Condividi:

La prima ricetta dal libro “perfetto ma non troppo” dello Chef Fabrizio Fiorani, ed è subito amore!


Torta di mele, perfetta ma non troppo!

Un libro meraviglioso! Una scoperta bellissima di questo chef che seguo da tantissimo.
Un genio enigmatico che sforna capolavori ricchi di ironia e creatività.
Il libro mi incuriosiva e mi impauriva anche un pò sapendo il livello, invece ho fatto bene ad aggiungerlo alla mia collezione.

Ricette più semplici dell’immaginato, ma sempre cariche di quel velo di ironia e di creatività.

Il primo dolce che decido di sperimentare è una “classica” crostata di mele, ma con una marcia in più, il crumble ed una forte spinta di cannella! Non contenta l’ho fatta in due forme diverse!


Crumble alle mandorle

90 g burro
100 g zucchero semolato
100 g Farina debole 00 (W160)
50 g Polvere di mandorle
80 g Farina integrale
50 g Semola di grano duro
5 g Bicarbonato di sodio
2 g Sale
40 g Tuorli

Tagliare il burro a cubetti ancora freddo, unirvi in planetaria munita di foglia, tutti gli altri ingredienti, ad esclusione dei tuorli ed iniziare a sabbiare. Una volta ottenuto una base omogenea aggiungere i tuorli e lavorare per pochi secondi.

Mele alla cannella

600 g mele golden (io optato per metà golden e metà renette)
6 g cannella in polvere
10 g Sciroppo d’acero
3 g Scorza di arancia

Tagliare le mele sbucciate e private di torsolo in 8 spicchi. ed ogni spicchio in tre, mesolandoli con gli altri ingredienti.

Montaggio e cottura

Posizionare uno strato di curmble sulla base di uno stampo in metallo, posto a sua volta su una teglia da forno. Mettere uno strato abbondante di mele e concludere con uno strato di crumble. Cuocere in forno pre-riscaldato a 165°C per circa 45 minuti per uno stampo della dimensione di 14 cm o comunque fino al raggiungimento di una bella doratura

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Crostate