Condividi:

il secondo compleanno in stile cartoon con Pocoyo, semplicità e bontà


Una torta di compleanno con Pocoyo per il piccolo Gregorio

Il dolce è così composto (in ordine di esecuzione):
– Pan di spagna
– Bagna al limone
– Crema diplomatica alla vaniglia
– Crema al burro meringata


PER UNA TORTA 4 piani 20 cm diametro

Pan di spagna 
(le torte classiche – Loris Oss Emer)

350 g uova (circa 7 medie)
210 g zucchero semolato
265 g farina 00
70 g fecola

Riscaldare le uova con lo zucchero a 40°C, montare ikl composto per circa 10-12 minuti in planetaria alla massima velocità. Quando pronto (5 volte volume iniziale) aggiungere le polveri setacciate senza smontare. Cuocere in tortiere imburrate e infarinate o ricoperte di carta forno sotto e sui lati a 180°C

Bagna al limone

100 g acqua
50 g succo di limone
150 g zucchero
20 g scorze di un limone

Fare bollire acqua con lo zucchero , il succo e le scorze di limone per circa 3 minuti. Lasciar in infusione le scorze di limone almeno una notte e poi filtrare prima dell’utilizzo.

Crema diplomatica alla vaniglia di
(Rita Busalacchi)

Ingredienti per la diplomatica
530 g crema pasticciera (vedi sotto)
250 g panna al 35% mg
10 g gelatina in polvere
50 g acqua per idratare la gelatina

Ingredienti per la crema pasticciera
250 g latte intero
63 g panna fresca
90 g tuorli (circa 4 piccoli)
90 g zucchero semolato
12 g amido di mais
12 g amido di riso
32 g burro freddo
1 g vaniglia
0,5 g sale fino 

Riscaldare le uova con lo zucchero a 40°C, montare il composto per circa 10-12 minuti in planetaria alla massima velocità. Quando pronto (5 volte volume iniziale) aggiungere le polveri setacciate senza smontare. Cuocere in tortiere imburrate e infarinate o ricoperte di carta forno sotto e sui lati a 180°C

Crema al burro meringata al limone

75 g acqua 
200 g zucchero
100 g albumi
50 g zucchero
250 g burro plastico (10-12°C temperatura)
Zest di due limoni bio

Cuocere a 121°C lo zucchero con l’acqua.Montare gli albumi con lo zucchero e versarvi a filo lo zucchero cotto, continuare a montare fino a raffreddamento.Unire poco alla volta il burro con lo zest di limone e montare nuovamente

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.