Condividi:

Un dolce da colazione veramente goloso,
per iniziare meglio la giornata


Cake marmorizzato al limone e caramello

partendo dal cake di Christophe Adam dal libro “Caramello”

Adoro il caramello e la combinata caramello e limone mi attirava parecchio. Sono quindi partita dal cake di Christophe Adam adattando la ricetta a mio gusto. Al posto della scorza di limone ho utilizzati dei canditi al limone, il gusto era delicatissimo ed il cake molto profumato…

Si prepara in poco tempo, prima ho preparato la base e poi divisa in due ho “aromatizzato” le due parti bilanciando gli zuccheri.

Murble cake limone e caramello
Murble cake limone e caramello

Impasto del cake (base)

Ingredienti per uno stampo da plum cake
135 gr. Burro semi salato Lurpak (sciolto e a temperatura ambiente)
300 gr. Uova intere
195 gr. Panna fresca
375 gr. Farina 0
15 gr. Lievito per dolci
160 gr. zucchero semolato

Per il composto al caramello
225 gr. polvere di caramello (vedi sopra)

Per il composto al limone
80 gr. Limone candito
60 gr. zucchero semolato

Polvere di caramello
Preparare un caramello a secco.
Versarlo in uno strato sottile su un foglio di carta forno o silkpat. Lasicare raffreddare e frullare il tutto con un robot da cucina fino ad ottenere una polvere.
Cake
Montare le uova con 120 grammi di zucchero semolato finché il composto non diventa chiaro e spumoso.
Incorporare la panna e la farina precedentemente setacciata con il lievito per dolci.
Amalgamare il tutto ed unire infine il burro sciolto
Dividere il composto in due parti uguali.
Frullare lo zucchero semolato con i limoni canditi ed unirli ad una delle due parti e mescolare nella seconda metà unire la polvere di caramello e mescolare.
In uno stampo foderato di carta forno, con l’aiuto di due sacche da pasticciere dressage, alternando due strati di composto al limone e due al caramello
Muovere leggermente con uno stecchino, non mischiare troppo.
Infornare a 160°, dopo circa 15 minuti, con l’aiuto di un coltello precedentemente imburrato, praticare una fenditura al centro del cake (aiuterà lo sviluppo del medesimo) e procedere con la cottura.
Attendere che il cake si raffreddi completamente prima di  toglierlo dallo.

PS: con l’impasto avanzato ho fatto anche una versione mini nello stampo di silicone di mini ciambelline

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like