Condividi:

..profumo di nocciola, si ma come le ciliegie, una tira l’altra! Chi mi ferma?


Madeleines alle nocciole

da una ricetta di Yann Couvreur dal libro “La pâtisserie de Yann Couvreur”.
Le madeleines sono quel pasticcino che si prepara in poco tempo, che vuole un pò di riposo, per uscire bene, ma che da tanta soddisfazione! Pochi ingredienti e semplici per quelle base (vedi queste ricette di qualche tempo fa “Madeleines al cioccolato” per esempio) o un pò più elaborate come queste di questo bravissimo pasticciere Parigino!
Insomma è chiaro che le adori! Ne ho fatte di molti tipi e ancora penso ne farò di diverse ancora.

Vanno bene per colazione, con il te o caffè del pomeriggio e si anche come spuntino dopo cena (hops non ditelo alla dietologa però!)

Queste in particolare hanno la pasta di nocciola (non quella di pralinato come nella ricetta originale) ed una granella molto grossolana di nocciole caramellate che avevo preparato settimana scorsa.
Il risultato ve lo potete immaginare. No?  S T R E P I T O S E

E anche belle! con la loro gobbetta.

Non mi resta che dire, a voi le Madeleines e alle prossime ! chissò quali e di chi saranno questa volta!


Nocciole caramellate

Ingredienti
50 gr. Nocciole
25 gr. Zucchero a velo

Procedimento
Versare le nocciole e la quantità di zucchero a velo indicato i un pentolino
Caramellare a fuoco medio, mescolando di tanto intanto
Raffreddare e tenendo da parte qualche nocciola per la guarnizione, tritare le altre fino ad ottenere una granella non troppo sottile (io ho usato un mortaio)

Madeleine alle nocciole

 per circa 16 madeleine medie

Ingredienti  
75 gr uovo intero
65 g zucchero semolato
15 g miele
30 ml latte intero
100 g burro (io ho usato quello semisalato della Lurpak)
100 g farina 00
5 g lievito per dolci
20 g pralinato di nocciola (io ho usato la pasta di nocciola però)
20 g nocciole caramellate tritate grossolanamente (mia aggiunta, per la ricetta vedi sopra)

Procedimento
In una ciotola sbattere le uova intere con lo zucchero con un frullino elettrico o con una frusta.
Aggiungervi il miele ed il latte e mescolare.
Setacciare la farina con il lievito ed amalgamarlo all’impasto. Quando sarà incorporata bene aggiungere il burro e la pasta di nocciole e impastare fino a quando non sarà incorporato.
Aggiungere con l’aiuto di un lecca pentole o una spatola, le nocciole caramellate in frantumi.
Lasciar riposare 24 ore in frigo in una ciotola con coperchio ermetico.
L’indomani mettere l’impasto in una tasca da pasticcere e distribuirlo all’interno degli stampi. io utilizzato due diverse forme in silicone e più o meno per ogni modo ho messo dai 20 ai 25 g di impasto dipende dallo stampo.
Preriscaldare il forno a 210 gradi ventilato.
Infornare per 30 secondi e poi abbassare la temperatura a 170 gradi. Cuocere per circa 7-8 minuti dipende dal forno e dalla dimensione delle madeleines.

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like