Condividi:

..Morbide, morbide.. Nuvole da inzuppare dai sapori caldi e fruttati.


Madeleine cioccolato, mandorla e limone

E’ la vigilia di Natale, da tanto volevo fare assaggiare questi morbidi dolcini ai miei genitori, che non le avevano mai mangiate. Inutile dirlo che ho dovuto nasconderle perchè non finissero prima della vigilia.
Per queste versioni ho scelto due gusti classici, il cioccolato ed il limone, ma con un tocco in più.. la mandorla.

Madeleine cioccolato, mandorla e limone

Madeleine al cioccolato 
(di C.Felder – Patisserie)

per circa 20 madeleine 

Ingredienti  
140 gr. Burro
40 gr. Cioccolato fondente al 60 o 70 % minimo (io ho usato quello al 70%)
2  Uova
1 cucchiaino di vaniglia liquida
90 gr. Zucchero semolato
2 cucchiai di miele (io ho usato quello di acacia)
140 gr. Farina 00
1 cucchiaino di baking
20 gr. Cacao amaro in polvere

  1. Mettere il burro in una casseruola, facendolo cuocere finchè non diventa color nocciola. Filtrare e lasciarlo raffreddare.
  2. Rompere le uova e aggiungere la vaniglia liquida.
  3. Aggiungere lo zucchero e mescolare con la frusta.
  4. Aggiungere anche il miele continuando a mescolare.
  5. Setacciare le polveri e incorporarle piano al composto precedente.
  6. Quando amalgamato aggiungere il burro tiepido ed infine il cioccolato tritato finemente in gocce.
  7. Lasciare riposare l’impasto a temperatura ambiente per circa 2 ore .
  8. Dressare l’impasto in appositi stampi (io preferisco quelli di silicone) e cuocere in forno preriscaltao a 210 °C per circa 12 minuti – il tempo dipende dalla dimensione delle madeleine

La ricetta originale consiglia di immergerne una parte nel cioccolato, io ho preferito tenerle così

 

Madeleine alla mandorla e limone  
( base di P.Orgiana -idolcidipinella)

per circa 20 madeleine 

Ingredienti  
125 gr. Burro morbido
150 gr. Farina 00
100 gr. Zucchero semolato (in origine 150, ma ho ridotto causa l’aggiunta della pasta di mandorle)
100 gr. Pasta di mandorla 1:1
2  Uova grandi
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di baking
50 gr. Pasta di limone 

  1. Montare uova e zucchero con la pasta di mandorla ammorbidita.
  2. Setacciare le polveri e incorporarle piano al composto precedente.
  3. Quando amalgamato aggiungere il burro tiepido e la pasta di limone sciolta in esso.
  4. Lasciare riposare l’impasto per circa 30 inuti in frigorifero .
  5. Dressare l’impasto in appositi stampi (io preferisco quelli di silicone) e cuocere in forno preriscaltao a 200-220 °C per i primi 4 minuti  e abbassare la temperatura a 170°-180°C  per i restanti minuti, circa 8  – il tempo dipende dalla dimensione delle madeleine. per la presenza di pasta di mandorla ho aumentato se neccessario il tempo della seconda cottura.
Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like