Condividi:

Gianduione in versione tronchetto

La mia versione in uno stampo atipico del Maestro Stefano Laghi dal libro “Cakes”

Da tanto volevo fare questo dolce, essenziale, due sole preparazioni e buonissimo. Una frolla tirata e coppata con lo stampo per griglia da crostate della Tescoma, ed un cake al gianduia.
Il dolce originale vuole lo stampo a forma di grande gianduiotto, ma non avendolo, ho preso lo stampo che più gli somigliava.

Due preparazioni molto semplici e come sempre la frolla. meglio prepararla prima e farla riposare. Io per comodità l’ho preparata e fatta riposare in frigo, già stesa.
Consiglio mio, fatelo in una giornata non troppo calda, perchè mettere la griglia di frolla nello stampo in silicone non è facilissimo. Se è troppo fredda e rigida, si spezza e se è troppo calda si affloscia.

Io non lo nascondo ho dovuto litigarci un pò e fare un pò di tentativi per trovare il modo di inserirla senza rovinarla. Il cake invece, facilissimo, ci vuole più tempo a pesare gli ingredienti che a farlo.

seguono ricette e procedimento


Per la frolla

Ingredienti 
325 gr. Farina 0 debole
215gr. Burro plastico
140 gr. Zucchero semolato
40 gr. Uova intere
2,5 gr Baking (lievito per dolci in polvere)
1 Semi di 1/2 bacca di vaniglia

Lavorare burro e zucchero, aggiungere le uova con i semi della vaniglia. Aggiungere la farina setacciata con il lievito.
Impastare poco e raffreddare subito.
Lasciar riposare la frolla almeno 8ore, è consigliabile infatti prepararla almeno la sera prima
Stendere la frolla a 3 mm di spessore e con la griglia da crostata, coppare la frolla ed inserirla nello stampo

Per il cake al Gianduia

Ingredienti 
70 gr. Polvere di mandorle
100 gr. Polvere di nocciole
170 gr. Burro
170 gr. Zucchero a velo
60 gr. Farina 00
35 gr. Cioccolato fondente fuso (io 50%)
3 gr. Cacao
3 gr. Baking
130 gr. Uova (circa 2 uova medie e mezzo)
30 gr. Tuorli (circa 1 tuorlo e mezzo)
0,5 gr. sale fino

Lavorare con la frusta (io frullino elettrico) il burro morbido con lo zucchero a velo e aggiungervi le polveri di frutta secca.
Unire le uova e i tuorli poco per volta
Incorporare la farina ed il cacao setacciati assieme al lievito
Aggiungere il cioccolato sciolto

Lavorare fino a rendere omogeneo l’impasto.

Colare il cake nello stampo già rivestito di frolla

Cuocere in forno ventilato a 170°C, il mio ci ha messo circa 1h

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Cioccolato