Condividi:
Una combinazione che è pura poesia, pralinato di Nocciole e frutto della passione…

Cake al pralinato e frutto della passione
( da una ricetta di Antonio Bachour – The Baker)

Qualcosa di semplice davvero, ma una bomba di sapore e profumo.

Da un pò ho questo libro, avevo già adocchiatto un po di cose che mi piacerebbe fare, lasciando a parte la parte delle sfoglie e viennoiserie, sia per il caldo, sia più che altro per difficoltà e tempo.
Vari biscotti invitanti, ma i cakes? Ne vogliamo parlare? Ce ne sono un sacco e tutti meravigliosi e golosi.

Perché ho optato per questo?
Vari motivi.. Curiosità, tempo e materie prime che avevo

L’abbinamento pralinato, mandorla e frutto della passione, non lo avevo mai provato. Mi incuriosiva e ho fatto bene. E’ un abbinamento meraviglioso, che non vedo l’ora di usare in qualche mono o porzione moderna.

La ricetta originale usa degli stampi di dimensione diversa dalla mia, quindi ho ricalcolato le dosi della singola porzione, sono piccini i miei, giusto un paio di morsi di paradiso.. Ma se ne possono mangiare sempre due 🙂
Nella versione originale infatti, vanno messi 75 gr. di impasto per ogni porzione, io ne ho messi 50.
Unica accortezza, preparare l’impasto un giorno prima, in quanto deve riposare per 24 ore prima di essere infornato, mentre la pasta di mandorla al frutto della passione potete prepararla anche prima di infornare il cake.
Io per comodità l’ho preparata prima, lasciata in frigo e riscaldata leggermente prima di metterla nella sacca da pasticcere.

Sotto le due ricette! Si sono solo 2!
Provatele e ditemi poi se non sono una bomba!


Per 8 mini plumcake

Cake al pralinato di nocciole

Ingredienti:
104 gr. Zucchero semolato
1 pizzico di sale
80 gr. uova intere
40 gr. Panna
80 gr. farina 00
1,2 gr. lievito per dolci
50 gr. pralinato nocciole
21 gr. Burro

  1. In un mixer mettere zucchero, sale, uova e panna.
  2. Miscelare.
  3. Aggiungere gli ingredienti secchi, amalgamare.
  4. Aggiungere il pralinato ed il burro sciolto e miscelare per un minuto a bassa velocità.
  5. Far riposare per almeno 24 ore

Pasta di mandorla al frutto della passione

Ingredienti:
110 gr. Pasta di mandorle al 70% ( io ho usato quella al 50%)
25 gr. Polpa di frutto della passione

  1. Ammorbidire la pasta di mandorle
  2. Aggiungere la polpa di frutto della passione
  3. Mescolare sino ad ottenere un impasto omogeneo
  4. Lasciar riposare fino ad utilizzo

Cottura

  1.  Mettere 70 gr di impasto per ogni stampo. Io ne ho messi 45 perché ho degli stampi molto piccoli.
  2. Cuocere i cake a 165°C per circa 10-12 minuti
  3. Aggiungere con la sacca da pasticcere la pasta di mandorla sui cake
  4. Cuocere ancora per altri 9 minuti
  5. Apricottare i cake con la gelatina ( di albicocca o neutra) una volta raffreddati e sformati dagli stampi
Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like