Condividi:

Buona Pasqua!
ce n’est pas un œuf


Bavarese al limone e cioccolato bianco, ganache allo zafferano con nido di sablé alla massa di cacao

Ho comprato questo Stampo di silicone, a forma di uovo, tanto tempo fa. Ė uno stampo della silikomart, meraviglioso.

Si chiama MUL3DEGG. Mi ero disegnata il progetto già tempo fa, ma ho aspettato Pasqua per realizzarlo!  In mancanza Delle classica uova di cioccolato, non avendo gli stampi, volevo un dolce originale sia nell’aspetto che nel gusto.  Da qui la scelta di utilizzare una ganache al cioccolato bianco e zafferano, che avevo “creato” poco tempo fa per farcire dei Macarons. Perché il sapore non fosse troppo invadente,  ho cercato di accoppiarlo con una bavarese al limone ed una base di sablé molto cioccolatosa.

Non c’è nido senza paglua, così mi sono cimentata con del caramello, creando dei fili sottili e dorati. Perché fossero realistici, ci ho aggiunto una punta di colore giallo.

Non posso dire che sia un dolce semplice, da fare all’ultimo, tuttavia se ci si organizza bene anche preparando il dolce centrale in anticipo, c’è c’è la si fa anche in tempi ristretti..

Qualche tocco primaverile con dei fiorellini in pasta di zucchero et voilà!


Nido – pasta sablé con massa di cacao
(L. Di Carlo)

Ingredienti
150 gr. Burro
80 gr. Massa di cacao
120 gr. Zucchero a velo
1,2 gr. di sale
200 gr. Farina 00 150-160 W
40 gr. Tuorli

  1. Sciogliere la massa di cacao a 30°C.
  2. Mescolare la massa sciolta assieme al burro.
  3. Quindi unire sale e zucchero a velo con la foglia in planetaria.
  4. Aggiungere puoi tuorli e successivamente la farina.
  5. Lavorare poco sino ad ottenere un impasto sodo ed uniforme.
  6. Lasciar raffreddare in frigo prima dell’utilizzo.
  7. Snervare la frolla e lavorare dei piccoli “rami di impasto” e posizionarli  sulla parte esterna di uno stampo di silicone a forma di semisfera.
  8. Cuocere a 170 °C  circa con forno ventilato per circa 10-15 minuti dipende dallo spessore della pasta e della dimensione del nido.
  9. Una volta cotti, spennellare con del burro di cacao sciolto per isolare dall’umidità il nido di frolla.

Ganache al cioccolato bianco e zafferano

Ingredienti
57 gr. Panna fresca
8 gr. Glucosio
5 gr. Zucchero invertito
65 gr. Cioccolato bianco
110 gr. Panna fresca
1/3 di bustina di zafferano

  1. Riscaldare fino a leggero bollore, la prima parte di panna con il glucosio e lo zucchero invertito
  2. Versare il liquido bollente sul cioccolato bianco tritato
  3. Emulsionare
  4. Aggiungere la panna fredda e lo zafferano
  5. Affinare con un frullatore ad immersione
  6. Lasciar cristallizzare in frigo per tutta la notte
  7. Montare la ganache e dressarla in stampi di silicone a forma di semisfera piccoli e lasciarli rapprendere in congelatore.
  8. Quando pronti, accoppiare due meta per firmare la parte centrale dell’uovo, il tuorlo ed inserirlo nella bavarese

Bavarese al cioccolato bianco e limone
(tratto da una ricetta L. Di Carlo)

Ingredienti  per 5 uova circa
200 gr. Crema inglese 50-50
6 gr. gelatina animale reidratata
150 gr. Cioccolato bianco 35%
240 gr. Panna semi montata

Ingredienti  per la crema inglese (al limone)
83 gr. Latte intero
83 gr. Panna
4 gr. Buccia di limone non trattato
33 gr. Tuorli
16 gr. Zucchero
0,3 gr. Sale fino

  1. Riscaldare il latte la panna insieme alla buccia di limone e lasciare in infusione per circa 15-20 minuti.
  2. Portare il tutto quasi a bollore.
  3. Stemperare sui tuorli e lo zucchero sbattuti leggermente, filtrando i liquidi dalle Scorzè di limibe
  4. Amalgamare il tutto e cuocere sino 85 gradi al massimo
  5. Unire alla crema inglese calda la gelatina ammorbidita.
  6. Versare sulla copertura tritata emulsionando bene fino a completo scioglimento.
  7. Una volta che si arriverà intorno a 35-38 Gradi°C di temperatura amalgamare la panna semimontata delicatamente.
  8. Colare negli stampi in silicone a forma di uovo, aiutandovi con una sacca da pasticcere.
  9. Arrivati alla prima meta,pisizionare l’inserto di ganache, congelato.
  10. Riempire tutto lo stampo con il resto della bavarese e congelare.

Copertura di cioccolato bianco

Ingredienti
200 gr. Cioccolato bianco al 28%
30 gr. Olio di vinaccioli
Coloranti alimentari liposolubili giallo e rosso, qb

  1. Sciogliere delicatamente il cioccolato bianco nel microonde o a  bagnomaria
  2. Aggiungere delicatamente l’olio di vinaccioli ed I coloranti liposolubili fino al raggiungimento del colore desiderato
  3. Mettere la copertura in un contenitore cilindrico alto a sufficienza da coprire l’uovo.
  4. Togliere le uova congelare dallo stampo.
  5. Infilzare delicatamente con uno stecchino ed immergere nella copertura.
  6. Muovere in senso circolare per far cadere il cioccolato in eccesso.
  7. Una volta rappreso pisizionare nei nidi di sablé a cui avrete aggiunto dei fili di caramello, preparati in precedenza.
  8. Decorare a piacimento.
  9. Lasciate iLasciate in frigo per almeno 4 h prima di servire
Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like