Condividi:

..Finalmente è arrivato il pacco! Dentro tante leccornie ma sopratutto una!
Polpa di frutto della passione. E poi tanto cioccolato!


Monoporzioni passione,cioccolato con cuore di lampone su frolla al limone.

La polpa di frutto della passione è introvabile nella grande distribuzione, quindi decido di ordinarla online insieme ad altre cose buone :-). Questo è il primo dolce che farà con questa meravigliosa polpa, il resto se ne va nel congelatore sempre pronta all’utilizzo, ma credo la scongelerò prestissimo, il mio compleanno si avvicina.

Decido di fare delle monoporzioni con gli stampi appena comprati. Un Bon bon con al suo interno una mousse al cioccolato fondente ed un cuore di gelatina di lampone. La base? Una sablè al limone speciale!
Ho già l’acquolina in bocca.
Le voglio rosse, rosso passione appunto!


Pasta sablèe al limone 
(I.Massari-NSZ Vol. V)

Ingredienti
300 gr. Mandorle in polvere
400 gr. Farina bianca
300 gr. Burro
300 gr. Zucchero semolato
10 gr. Scorza di limone grattugiata (la ricetta originale prevede il limone)
un pizzico di fior di sale

  1. Mescolare tutti gli ingredienti in planetaria con lo scudo.
  2. Conservare in frigo per 2/3 ore prima dell’utilizzo
  3. Cottura con spessore a 2 mm a 160°C per circa 16 minuti

Gelatina di lampone 
(da una ricetta di I.Massari-NSZ Vol. IV)

Ingredienti  
350 gr. Polpa di lampone
150 gr. Succo di mela cotto
350 gr. Zucchero semolato
125 gr. Glucosio
15 gr. Zucchero
5 gr. Pectina

  1. Scaldare in un pentolino i primi 4 ingredienti.
  2. Mescolare  la pectina con la seconda parte di zucchero ed aggiungere al composto caldo, sobbollire per amalgamare.
  3. Raffreddare la gelatina.

Mousse al cioccolato fondente 
(I.Massari-NSZ Vol. V)

Ingredienti  
350 gr. Panna
300 gr. Copertura al cioccolato fondente (io ho utilizzato quello al 70%)
900 gr. Panna montata

  1. Portare ad ebollizione la panna e versarla in più volte sulla copertura sminuzzata.
  2. Non appena la ganache avrà raggiunto i 35°-40°C aggiungere la panna montata e dressare negli stampi prescelti.

Ho usato questa mousse come inserto, quando l’ho colata ho inserito una noce congelata di gelatina al lampone che avevo preparato e congelato prima.

Crema al frutto della passione 
(I.Massari-NSZ Vol. V)

Ingredienti  
300 gr. Frutto della passione
340 gr. Zucchero
360 gr. Uova
100 gr. Succo di limone
600 gr. Burro
400 gr. Meringa italiana 1:1 cotta a 124°C

  1. Cuocere a bagno maria le uova, lo zucchero, la purea di frutto della passione ed il succo di limone fino a quando diventerà densa e cremosa, intorno agli 82°C.
  2. Arrivata a temperatura togliere dal fuoco e far scendere la temperatura fino a 50°C.
  3. Incorporare il burro tagliato a dadini e mixarlo per 8 minuti.
  4. Aggiungere la maeringa italiana precedentemente preparata
  5. Far stazionare la crema in frigorifero per 10-12 h circa.

Ho spruzzato le monoporzioni  con la vellutina rossa e posto un lampone ripieno di gelatina al suo interno

Condividi:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.